Comunità Alloggio per Anziani

E' ormai chiaro a tutti che le C.A.S.A. (Comunità Alloggio Sociale Anziani ) , unità d'offerta sociale della quale il sottoscritto nel 2016 ha presentato la proposta di regolamentazione in Regione Lombardia , sono un pò il fiore all'occhiello del panorama socio assistenziale attualmente esistente in Italia. Lo dico non solo perchè questa norma è stata fortemente voluta dal nostro gruppo di lavoro , ma soprattutto perchè è stata ideata , discussa e seguita in prima persona con un lavoro...
l segnale di ripresa passa anche da qui: inaugurata VILLA ALESSANDRO a Magherno (PV) in una giornata ricca di buon umore e di grandi aspettative del territorio verso questa nuova unità d'offerta C.A.S.A.

dal sito www.comunitaalloggiosocialeanziani.it A settembre 2020 era stata posta all'attenzione della Direzione Generale Famiglia , solidarietà sociale , disabilità e pari opportunità di Regione Lombardia , la problematica legata al rispetto dei tempi di adeguamenti richiesta dalla D.G.R. 7776/2018 che stabiliva che i gestori delle unità d'offerta allora in esercizio e autorizzate provvisoriamente dovessero presentare la Comunicazione Preventiva di Esercizio in cui si impegnavano entro 36 mesi
Un 2020 che non scorderemo mai. Un anno che ha fatto crescere tutti e che ha visto l'Associazione che rappresento essere protagonista al fianco del comparto socio assistenziale in particolar modo in Lombardia. Ripercorrendo un'annata di sacrifici e lavoro abbiamo PER PRIMI ( con il comunicato interno del 21.02.2020 ) chiuso tutte le strutture ( con 20 giorni di anticipo sui primi provvedimenti Regionali e Nazionali ) salvaguardando in particolar modo

Un'intervista apparsa sul Periodico news , che delinea la situazione problematica della conversione delle strutture esistenti e della realtà che circonda la Lombardia e l'Oltrepo Pavese
Intervista apparsa sul PeriodicoNews a firma di Christian Draghi, dove troverete l'intervista al Presidente dell'A.I.R.A. Stefano D'Errico , che tratta il problematico argomento dei possibili licenziamenti in blocco evitati in extremis E' possibile scaricare l'articolo cliccando sul tasto download. Buona lettura!

on la Delibera N° X/7776 del 17/01/2018 vanno ufficialmente in pensione tutte le regole per le strutture di assistenza sociale non sanitaria non previste dall'offerta sociale Regionale. Il futuro si chiama C.A.S.A. , cioè "Comunità Alloggio Sociale Anziani" che si configura come unità d'offerta residenziale, di tipo sociale , in grado di garantire tutela e protezione abitativa a persone anziane fragili e vulnerabili socialmente , autosufficienti , o con una parziale compromissione nelle...